Castelmauro è un comune di circa 1.700 abitanti della provincia di Campobasso, nella prima metà del Novecento oltrepassava i cinquemila abitanti.Ha un clima salubre, situato sulle pendici del Monte Mauro a circa 700 m. sul livello del mare,su una delle colline che stanno a guardia della valle del Biferno e dalla quale si scorge, nelle giornate prive di foschia,il mar Adriatico. Il Comune consta di una sola parrocchia, dedicata a S.Leonardo la cui festa annuale ricorre il 6 novembre. Le chiese presenti nel paese sono: San Leonardo- Il suo prospetto ha tre porte corrispondenti alle tre navate nelle quali è diviso l’interno. Il campanile si eleva su un robusto arco eretto sulla pubblica via, contiene quattro campane, delle quali due agnonesi; San Nicola di Bari- la tradizione popolare ritiene che questa cappella sia l’antica chiesa parrocchiale, ma nessun documento ne attesta la veridicità. Una lapide ricorda che essa venne restaurata dal vescovo di Guardialfiera, mons. Pedicini, nella seconda metà del secolo XVII; San’Antonio di Padova- Cappella ad una sola navata costruita intorno al XV secolo; Santa Maria della Salute- Si pensava che la cappella rurale dedicata alla Vergine Maria con il titolo di “Madonna della Salute” potesse essere stata costruita intorno al XV secolo. Scavi effettuati anni addietro per il suo ultimo restauro ed ampliamento, hanno portato alla luce i resti della primordiale costruzione collocabile con certezza intorno all’anno mille.

Guarda la gallery