Posts by: Città dell'Olio

Luoghi comuni sull’olio extravergine d’oliva

 23 Marzo 2017

Un viaggio nei luoghi comuni e i miti da sfatare sull’olio extravergine d’oliva. L’olio di oliva è più grasso dell’olio di semi Falso: in realtà, tutti gli oli contengono la stessa quantità di grasso (99%) e apportano 9 chilocalorie per grammo. E’ vero invece che il burro è meno calorico dell’olio, perché contiene acqua (ma presenta altri svantaggi). L’olio di oliva non fa quindi ingrassare più dell’olio di semi, al contrario, essendo più saporito e viscoso, ne basta una minor quantità, consentendo un risparmio ed avendo una maggiore soddisfazione palatale. L’olio di oliva è più pesante, meno digeribile degli altri... Continua a leggere >

L’Italia è il paese più sano al mondo, merito della Dieta Mediterranea

 22 Marzo 2017

Per una vita lunga, e in salute, è l'Italia il posto in cui essere. A sorpresa la Penisola, nonostante la crisi e l'economia traballante, si aggiudica il titolo di Paese più sano al mondo, balzando in vetta al Bloomberg Global Health Index, primi su 163 Paesi in classifica. Un bimbo nato in Italia ha un'aspettativa di vita di almeno 80 anni, contro i 52 della Sierra Leone, all'ultimo posto. L'Italia fa i conti con una crescita economica stagnante ormai da decenni, quasi il 40% di giovani è senza lavoro ed è schiacciata da un debito pubblico fra i più alti... Continua a leggere >

Bosa festeggia il suo ingresso nelle Città dell’Olio

 22 Marzo 2017

  Il Comune di Bosa aderisce all’Associazione Nazionale Città dell’Olio. La cerimonia di presentazione alla città con la tradizionale consegna della bandiera si terrà sabato 25 marzo alle 17.00 nella Sala Consiliare “Cav. Paolo Mereu” del Comune. Interverranno: Luigi Mastino, Sindaco della città di Bosa con una relazione su “L’olivicoltura a Bosa: una tradizione pluricentenaria”, Enrico Lupi Presidente dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio che parlerà delle finalità dell’Associazione, il direttore delle Città dell’Olio Antonio Balenzano che entrerà nel merito dei programmi e le attività previste per il 2017, Elio Sundas Coordinatore Regionale delle Città dell’Olio della Sardegna e Silvia Tanda Assessore... Continua a leggere >

Domenica delle Palme: ramoscelli d’olivo in Piazza San Pietro a Roma offerti dalla Sardegna

 22 Marzo 2017

Venti quintali di ramoscelli d’olivo sardi arriveranno in Piazza San Pietro a Roma e saranno offerti in omaggio ai 120.000 fedeli che assisteranno alla Santa Messa della Domenica delle Palme, presieduta dal Santo Padre. Uno straordinario omaggio voluto dall’Associazione Nazionale Città dell’Olio che l’anno scorso era stato donato dalle Città dell’Olio della Liguria. Un passaggio di testimone che il prossimo 9 aprile vedrà protagoniste le 27 Città dell’Olio della Sardegna di cui fanno parte anche le Camere di Commercio di Cagliari e Sassari. Dalle valli di Lanaitto di Oliena alle pianure di Alghero, dai giardini del Villacidrese e di Bosa... Continua a leggere >

Iseo sarà tappa Girolio d’Italia

 21 Marzo 2017

Iseo sarà tappa Girolio d’Italia 2017. La Giunta dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio ha accolto la candidatura  inserendola nella sua manifestazione di punta: il tour dell’extravergine organizzato in collaborazione con i coordinamenti regionali, che ormai da 7 anni attraversa tutta l’Italia da nord a sud per portare la cultura dell’olio e del paesaggio. Dal 26 al 28 maggio un ricco programma di incontri, degustazioni,  showcooking, ma anche visite ai frantoi locali e crociere del gusto dedicate all'olio e alla scoperta delle testimonianze storiche artistiche del territorio. Cuore della manifestazione la mostra mercato degli oli dei laghi italiani. Filo conduttore della settima edizione di Girolio è... Continua a leggere >

Torremaggiore sarà la tappa pugliese di Girolio d’Italia 2017

 20 Marzo 2017

La Giunta dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio punta sulla città di Torremaggiore come tappa di Girolio d’Italia 2017, il tour dell’extravergine promosso in collaborazione con i coordinamenti regionali. Dal 13 al 15 ottobre, la città foggiana, si animerà con un ricco programma di convegni, degustazioni, mercatini dell’olio, corsi d’assaggio, visite ai frantoi che hanno l’obiettivo di valorizzare le eccellenze olivicole ma non solo. La settima edizione di Girolio, infatti, ruoterà intorno al tema della dieta mediterranea in rapporto al paesaggio. In questo modo, il patrimonio olivicolo e più in generale la cultura dell’olio che si costruisce a partire proprio dalla conoscenza del territorio,... Continua a leggere >

Andora sarà la tappa ligure di Girolio d’Italia 2017

 17 Marzo 2017

Andora, località balneare del ponente ligure, sarà la prima  tappa ligure di Girolio d’Italia 2017. Lo ha deciso la Giunta dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio che da 7 anni organizza il tour dell’extravergine in collaborazione con i coordinamenti regionali. Nel weekend dal 29 aprile al 1 maggio, Girolio farà parte della grande fiera dedicata ai prodotti del territorio “Azzurro, Pesce d’autore”, allestita nello splendido scenario del Porto Turistico di Andora, che quest’anno ospita anche “HooK” un’ampia sezione dedicata alla passione per la pesca sportiva. L’olio extravergine d’oliva e l’antica tradizione della coltivazione olivicola sarà al centro di un ricco programma di... Continua a leggere >

Polpettine di lenticchie di Castelluccio e taleggio in crema di zucca gialla e bietolina

 14 Marzo 2017

La cultivar campana Ortice questo mese la abbineremo ad un antipasto. Si tratta delle Polpettine di lenticchie di Castelluccio e taleggio in crema di zucca gialla e bietolona. Ecco la ricetta scelta per voi da O.N.A.O.O. Organizzazione Nazionale Assaggiatori Olio di Oliva. Ingredienti 300 gr di lenticchie di Castelluccio sedano carote cipolla mazzetto aromatico composto da timo, santoreggia e origano. zucca gialla bietoline pan grattato sale e pepe Preparazione Fate appassire in poco olio extravergine d’oliva la carota, il sedano e la cipolla tritati finemente. Aggiungete le lenticchie di Castelluccio di Norcia IGP precedentemente sciacquate, per togliere polvere ed ogni altro eventuale... Continua a leggere >

Viaggio in Campania alla scoperta della cultivar Ortice

 14 Marzo 2017

Con l’O.N.A.O.O. Organizzazione Nazionale Assaggiatori Olio di Oliva oggi scopriamo la cultivar ORTICE (CAMPANIA)  Chiamata anche olivona e' presente in diverse aree della Campania, il suo areale tipico è  la provincia di Benevento. Cultivar a duplice attitudine, ultimamente il destino è  principalmente per la produzione di olio, vista la grande richiesta sul mercato di questo prodotto. La resa in olio è  tra il 15/18 %. La pianta di media vigoria, risulta sensibile alla rogna è all' occhio di pavone, resistente al freddo ben si è  adattata nelle colline Beneventane. L’olio che si estrae da queste olive è caratterizzato da sensazioni di... Continua a leggere >

L’Oro di Puglia sui mercati internazionali: a Caprarica di Lecce un seminario per approfondire il tema

 13 Marzo 2017

“L’Oro di Puglia sui mercati internazionali” è l’evento organizzato dal Comune di Caprarica di Lecce, dall'Associazione nazionale Città dell'Olio e da Imprese di Puglia con l'obiettivo principale di invitare i produttori pugliesi di olio extra-vergine di oliva a commercializzare sui mercati esteri a prezzi decisamente più interessanti e più congrui rispetto al loro elevato standard produttivo. Un seminario di approfondimento in programma venerdì 17 marzo alle 17.30 presso l’azienda agraria del dott. Greco Pantaleo. Saranno presenti relatori esperti nel settore quali l'avv. Stelio Camapanale, Console onorario della Grecia ed uno dei massimi esperti in materia di internazionalizzazione in Italia e... Continua a leggere >

Sta per scadere il tempo per l’Ente Parco dell’Olivo di Venafro

 10 Marzo 2017

E’ di qualche giorno fa l’incontro , a Campobasso, del Presidente del Consiglio regionale, il venafrano Vincenzo Cotugno, con  gli altri due venafrani, il Presidente dell’Ente Parco, Emilio Pesino e il sindaco della Città dell’Olio, Antonio Sorbo, coordinatore delle Città dell’Olio del Molise e membro dell’Ufficio di Presidenza dell’associazione nazionale (Anco). Un incontro per approfondire la questione, non certamente bella, qual è quella di un Governo regionale che non rispetta una legge regolarmente approvata dal Consiglio, per di più all’unanimità. L’intento di coinvolgere della questione l’intero Consiglio regionale  per sbloccare le risorse dovute e rispettare, così, una legge, è da prendere... Continua a leggere >

Sistemi terrazzati della Toscana: a Firenze si presentano i risultati di uno studio ricognitivo a scala regionale

 09 Marzo 2017

I terrazzamenti sono sistemazioni ad uso agricolo e forestale di notevole importanza per la qualità delle produzioni, per la riduzione del rischio idrogeologico, la diversità bioculturale, ma anche dal punto di vista paesaggistico. Lo studio realizzato per la Toscana ha accertato la presenza di più di 9000 km di terrazzamenti, distribuiti in tutte le province, ed in contesti molto diversi, dall’area periurbana di Firenze fino alle zone montane più remote dell’Appennino. L’abbandono ha contribuito al loro degrado incrementando il rischio idrogeologico, mentre i maggiori costi di manutenzione mettono difficoltà le imprese che operano sui tali sistemi di paesaggio. Se ne parlerà a... Continua a leggere >