Posts by: Città dell'Olio

L’olio di Vico: la scommessa del cibo-medicina 

 22 Gennaio 2024

Si terrà venerdì 26 gennaio, alle ore 17.30 in aula consiliare, il secondo incontro verso la redazione del “Piano strategico di recupero e valorizzazione della secolare olivicoltura collinare di Vico del Gargano”. La fase di verifica e confronto continua ed è aperta a tutta la cittadinanza, nell'ottica della necessaria condivisione degli obiettivi del piano che intende svilupparsi attraverso un percorso di pianificazione partecipata. Diversi momenti caratterizzeranno questo secondo incontro: un primo momento darà continuità alla fase di conoscenza della complessa realtà olivicola di Vico attraverso una tavola rotonda dal titolo “L’OLIO DI VICO, UNA SCOMMESSA: UN CIBO-MEDICINA. Verso la redazione... Continua a leggere >

Al via la sesta edizione di Evoluzione il grande evento dedicato all’olio extravergine di qualità

 19 Gennaio 2024

Nella Capitale sta per tornare la nuova edizione di Evoluzione, percorsi per l'extravergine di qualità. Il grande evento organizzato da La Pecora Nera Editore e Oleonauta, quest’anno si terrà lunedì 29 gennaio 2024 nella suggestiva location del MAXXI, il Museo nazionale delle arti del XXI secolo. Tra gli eventi previsti c’è il convegno organizzato in collaborazione con ARSIAL e moderato dalla giornalista Fabiola Pulieri, in programma alle 16.30 presso la Sala Carlo Scarpa dal titolo "Cultura dell'olio nel cuore del Lazio: esplorando l'oleoturismo tra tradizione, gusto e sostenibilità" interverrà anche il Presidente delle Città dell’Olio Michele Sonnessa con una relazione... Continua a leggere >

I segreti della potatura, in un libro

 18 Gennaio 2024

Piancastagnaio, “Città dell’Olio”, affronta un aspetto tecnico come la potatura dell’olivo in un incontro pubblico previsto per sabato 20 gennaio alla Rocca aldobrandesca (ore 15). L’occasione, la rassegna Roccalibri: sarà presentato un libro sull’argomento (“Potatura dell’olivo. Metodo Colp”, Agra adizioni). Saranno presenti l’autore, Leonardo Imbimbo; l’assessore alla Cultura Roberta Sancasciani; il vicesindaco e agronomo Franco Capocchi; il responsabile del turismo dell’olio per l’Associazione nazionale città dell’olio (alla quale il comune ha aderito qualche mese fa) Simone Marrucci. Perito agrario e agronomo, Leonardo Imbimbo si sta occupando di vigneti e oliveti in svariati areali di Italia, sperimentando nuove forme di allevamento... Continua a leggere >

CONIGLIO IN CARCIOFAIA: IL CARCIOFO SPINOSO SARDO

 16 Gennaio 2024

CONIGLIO IN CARCIOFAIA: IL CARCIOFO SPINOSO SARDO Preparato per noi da Patrizia Malomo – ANDANTE CON GUSTO, vi presentiamo la ricetta realizzata con olio evo Nocellara del Belice DOP. Il carciofo è un ortaggio pieno di poesia. Come diceva Neruda, nella sua Ode al Carciofo, sembra un soldato protetto dalla sua armatura. Ma soltanto le mani di una donna riescono a trasformarlo nella più deliziosa delle pietanze. In effetti il suo aspetto è minaccioso, svettante verso l'alto coperto da un elmo puntuto. Pensiamo alla Rosa. Il suo profumo inebria gli insetti che l'aiutano a prosperare ma le spine la difendono... Continua a leggere >

PAPPARDELLE SUL CINGHIALE

 16 Gennaio 2024

L’olio extravergine di oliva Terre di Siena DOP è ottenuto dai frutti dell’olivo di almeno due delle seguenti varietà: Frantoio, Correggiolo, Leccino e Moraiolo. Presenta un colore che va dal verde al giallo, l’odore è fruttato e il sapore, anch’esso fruttato, è accompagnato spesso da un aroma piccante e abbastanza deciso. Necessita di essere conservato in ambienti freschi e al riparo dalla luce, a una temperatura compresa fra 14 e 18°C, lontano da fonti di calore e da prodotti che emanano particolari odori. È consigliabile consumarlo entro 4-6 mesi dalla spremitura, per gustarlo nel periodo di massima espressione del suo... Continua a leggere >

TRIPPA ALLA SENESE

 16 Gennaio 2024

L’olio extravergine di oliva Chianti Classico DOP è ottenuto dai frutti dell’olivo delle varietà Leccino, Frantoio, Correggiolo e Moraiolo, presenti negli oliveti in maniera congiunta o da sole, in misura non inferiore all’80%. Per il restante 20% possono essere presenti olivi di altre varietà toscane. Ha un colore che può andare dal verde intenso a verde con sfumature dorate. L’odore è fruttato di media intensità, dal sapore decisamente piccante, con retrogusto amaro di carciofo e cardo. La sua coltivazione ha una tradizione millenaria nelle piantagioni di tutta la Toscana, in particolare nei territori tra Firenze e Siena. L’olio extravergine di... Continua a leggere >

La migliore dieta del 2024 è quella Mediterranea

 16 Gennaio 2024

Per il settimo anno consecutivo, è la dieta mediterranea a guadagnare il titolo di migliore dieta in assoluto. Ad 'incoronarla' sono le valutazioni del 2024 annunciate da U.S. News & World Report, di cui dà notizia la Cnn. La dieta mediterranea, che viene considerata un vero e proprio stile di vita, si colloca al primo posto nella classifica redatta annualmente anche nelle categorie di regime alimentare più semplice da seguire, migliore per la famiglia, per il diabete, per le ossa e per il cuore. Consiste principalmente di alimenti a base vegetale: cereali integrali, legumi, noci e grassi insaturi derivanti dall'olio... Continua a leggere >

Tristezza da Blue Monday? Dieta Mediterranea per combatterla!

 16 Gennaio 2024

Tristezza da Blue Monday? Invece di gettarsi sui classici cibi-spazzatura, ci sono alimenti che aiutano, veramente, a combattere l’umore a pezzi. Mandorle, petto di pollo, provolone e tuorlo d'uovo possono aiutare a ritrovare il buonumore aumentando il contenuto di serotonina nell'organismo e il benessere psicofisico. Le cause Sono questi i consigli della Coldiretti in occasione del giorno più triste dell'anno che cade il 15 gennaio, ovvero il terzo lunedì del mese, data individuata dallo psicologo britannico Cliff Arnall come la peggiore, poiché farebbe maturare nelle persone la consapevolezza che sono finite le festività natalizie e non si avranno altre vacanze... Continua a leggere >

PARMIGIANA IN CROSTA DI PIZZA

 16 Gennaio 2024

Questa ricetta è nata da una sfida: mettere due regine della cucina Italiana sopra un unico trono. La Pizza, la cui storia storia è legata una regina, Margherita di Savoia ed alla sua visita a Napoli, e la Parmigiana di Melanzane, piatto simbolo della cucina estiva e inarrivabile delizia della cucina italiana. Il punto cruciale di tutta la preparazione è nell'attendere che il guscio ripieno, una volta cotto, sia raffreddato completamente, prima di toglierlo dallo stampo. Se aprirete lo stampo ancora caldo, il guscio di pizza non reggerà al peso della parmigiana e collasserà. Quindi, una volta freddo, toglietelo dallo... Continua a leggere >

Al via il 20° Corso per assaggiatori di Oli Evo promosso da UNAPROL-Fondazione Evoo School

 16 Gennaio 2024

Tutto pronto per il 20° CORSO PER ASSAGGIATORI DI OLI DI OLIVA VERGINI con rilascio di attestato di idoneità fisiologica  promosso da UNAPROL - Fondazione Evoo School. Il corso, autorizzato dalla Regione Lazio, consente di ottenere l'idoneità fisiologica all'assaggio, requisito essenziale per l’iscrizione all'Elenco Nazionale dei Tecnici Esperti Assaggiatori di Oli di Oliva Vergini ed Extra Vergini. Il corso è tenuto secondo i criteri stabiliti dal Regolamento (CEE) n. 2568/91 e smi. DESTINATARI Tutti coloro che sono interessati ad avvicinarsi professionalmente alla cultura dell’assaggio dell’olio. Il corso si rivolge ad aspiranti tecnici assaggiatori di oli oliva vergini, produttori di olio,... Continua a leggere >

“ExtraTasting 2023” Al via il corso professionale di assaggio di olio extravergine d’oliva

 16 Gennaio 2024

Si terrà nelle giornate di lunedì 27 e martedì 28 marzo 2023, presso la Sala Polivalente della Camera di Commercio dell’Umbria, a Perugia, la prima edizione del corso professionale di assaggio “Extra Tasting 2023”, che avrà come protagonisti assoluti gli oli extravergine d’oliva premiati alla XXXI edizione del concorso nazionale Ercole Olivario.   Il corso di assaggio, promosso nell’ambito del concorso nazionale “Extra Cuoca”, dal Comitato di Coordinamento del Premio Ercole Olivario e dall’Associazione Nazionale Donne dell’Olio, in partnership con Lady Chef (Dipartimento femminile della FIC - Federazione Italiana Cuochi), è stato pensato come opportunità formativa per le cuoche professioniste giunte finaliste del concorso nazionale “Extra Cuoca” 2022 e per le cuoche iscritte alle edizioni 2022 e... Continua a leggere >

Fondazione Evoo School organizza il 19° Corso per assaggiatori di Oli Evo

 16 Gennaio 2024

Il corso, autorizzato dalla Regione Lazio, consente di ottenere l'idoneità fisiologica all'assaggio, requisito essenziale per l’iscrizione all'Elenco Nazionale dei Tecnici Esperti Assaggiatori di Oli di Oliva Vergini ed Extra Vergini. Il corso è tenuto secondo i criteri stabiliti dal Regolamento (CEE) n. 2568/91 e smi. DESTINATARI Tutti coloro che sono interessati ad avvicinarsi professionalmente alla cultura dell’assaggio dell’olio. Il corso si rivolge ad aspiranti tecnici assaggiatori di oli oliva vergini, produttori di olio, frantoiani ed operatori che intendano migliorare il proprio prodotto, ristoratori e consumatori che desiderino imparare a distinguere e scegliere gli oli di qualità. Il corso è articolato... Continua a leggere >